null
UN VIAGGIO NEL GUSTO

Il Loison Museum nasce dalla passione di Dario, titolare dell’azienda, di collezionare immagini, utensili, strumenti, documenti e libri dedicati alla pasticceria artigiana.

Dagli anni Novanta ad oggi le sue ricerche nei mercatini dell’antiquariato e sul web hanno portato a raccogliere migliaia di oggetti che rievocano tradizioni e saperi di una volta.

Vai alle collezioni
369

Utensili di pasticceria

114

Monete del pane

1151

Immagini del Gusto

La nostra Storia

1908

Origini artigiane

In una palazzina di Monticello Conte Otto inizia la nostra storia. La casa al primo piano e la bottega al pianterreno. Alessandro Loison avvia la sua attività di vendita di generi alimentari in centro a pochi passi dal Comune. E' sposato con Lucia Negrin e dalla loro unione nascono cinque figli: Mafalda, Sandrina, Tranquillo, Domenico e Dolores...

Leggi di più
1934

Il forno di Motta

Grazie ai consigli di uno zio, Tranquillo acquista dalla famiglia Manni un piccolo forno per panificazione nella frazione di Motta di Costabissara, dove si trasferisce con tutta la famiglia.

Leggi di più
1945

Un dolce inizio

Alessandro, incoraggiato dagli insegnamenti del padre e dalle richieste dei clienti che chiedevano qualcosa in più oltre al pane, prova qualche ricetta di pasticceria e creme da spalmare. La sua prima sperimentazione dolciaria è la tortina di San Martino fatta con una ricetta suggeritagli da un amico veronese.

Leggi di più
1955

Un giorno arrivò la ricetta del panettone...

Nel laboratorio di via Chiesa si avvia la produzione di torte nuziali a più piani molto richieste per le cerimonie sia dagli abitanti di zona che in provincia. Loison arriva a consegnare torte per circa 10 matrimoni al sabato.

Leggi di più
1969

Nasce l'azienda

Il 28 maggio 1969 Alessandro Loison firma la caparra di unmilioneduecentomila lire per l'acquisto del terreno in località Motta "bassa". Si tratta di 5000 mq che negli anni verranno inclusi in un piano di lottizzazione industriale.

Leggi di più
1974

Il marchio

Negli anni Settanta si afferma il marchio con la sua prima veste grafica. Il logo di colore rosso è la firma stessa del titolare e l'azienda è riconosciuta come Dolciaria Alessandro Loison (LA). Con l'aumentata produzione e specializzazione nella pasticceria fresca Loison riceve anche i primi riconoscimenti.

Leggi di più
1992

La svolta di Dario e Sonia

Gli anni Novanta avviano l'era dei grandi cambiamenti nella dolciaria Loison. Migliora l'organizzazione del lavoro e intraprende la focalizzazione del prodotto selezionando solo i lievitati della ricorrenza: panettoni, pandori, focacce e colombe pasquali.

Leggi di più
1993

Come nasce una collezione

Nel 1993 Dario acquista le prime monete del pane, che costituiranno la prima collezione del Loison Museum.

Leggi di più
1997

Il Web apre un nuovo orizzonte di opportunità

La rivoluzione digitale porta Loison a innovare, puntando sulle strategie di comunicazione e diventando una delle prime aziende a dotarsi di un proprio sito Web.
La strada dell'e-commerce è promettente e presto arrivano i primi risultati: due vendite online da parte di clienti internazionali.
Leggi di più
1996

La stampa scrive sempre più spesso di Loison

Il 24 Aprile 1996 esce il primo articolo che parla di Loison su “Bargiornale” e su "Il Sole 24 ore".

Leggi di più
1995

L'impegno con Slow Food

Sul finire degli anni Novanta Loison decide di aderire alla realtà Slow Food impegnata a dare valore al cibo salvaguardando piccole produzioni di eccellenza gastronomica, l'ambiente e gli ecosistemi.
2010

Una nuova dimensione del gusto: nasce Insolitopanettone

Dall'incontro con gli chef stellati, gli amici e tutti gli appassionati di cucina e d'innovazione il panettone inizia a proporsi sotto vesti tutte nuove e insolite. Nascono l'iniziativa delle cene e il nuovo portale online firmati Insolitopanettone.

Leggi di più

logo-loison-museum-animated-300x120-2

© Copyright Loison s.r.l.